Notizie flash

.

Anime Nobili Stampa
Scritto da Marco   
Venerdì 01 Aprile 2016 08:05
“LA SCONFITTA E' IL BLASONE DELLE ANIME NOBILI”
(proverbio spagnolo)
 

Con l’eliminazione dai play-off di C avvenuta ieri si è chiusa la nostra stagione...
Ancora non sappiamo se ce ne sarà un’altra: i problemi da superare sono tanti, primo tra tutti la perdita delle squadre giovanili. 
Ma non voglio andare fuori tema e piangere sopra vecchie ferite. 
Sarei patetico, come uno che ancora si avveleni il sangue per antichi playoff Under 19 perduti (pur avendo tantissime sconfitte successive su cui poterlo fare).
Qui si parla delle ragazze (e ovviamente del coach) che, contro avversarie ogni volta più tecniche o più fisiche, hanno tenuto in vita il nome Sidus.
Fino a ieri non avevo avuto il tempo di vederle dal vivo ma le ho seguite sul web, sperando di veder cancellato quel maledetto zero nella casella 'vittorie' e chiedendomi perché diavolo si fossero imbarcate in una battaglia così difficile.
Dopo le prime sconfitte sono rimasto deluso. Poi ho capito che ciò che contava era essere presenti. A tutti gli incontri, in tutte le palestre, con il massimo impegno possibile. E questo è stato.
Nel mondo di Hollywood si racconta una storia.
Ad un famoso attore del passato, ormai vecchio e gravemente malato, venne chiesto di partecipare ad un importante spettacolo benefico. La moglie cercò di impedirlo perché riteneva quell'impegno troppo pesante per le condizioni fisiche del marito. 
Ma l'attore (si chiamava John Wayne) accettò ugualmente dicendole:
"Una bandiera, anche se strappata, deve sempre sventolare."
Nonostante mille problemi, Gianfranco, Silvia e tutte le altre ragazze hanno tenuto ben alta quella della Sidus. 
Sono certo non sia stato facile e perciò a nome di tutti quelli per cui questa società è sempre stata importante... 

 
 
 
 
 
Banner