Notizie flash

.

U19 contro Fulgor Bk La Spezia Stampa
Scritto da Gianfranco   
Venerdì 05 Aprile 2013 09:29

Finale reg.le Gara1 – Bella e importante vittoria a La Spezia  

Fulgor Bk La Spezia - Sidus Life&Bk Genova  39 - 49  ( 9-11 / 9-12 / 8-8 / 13-18 )
Fulgor: Aldrighetti 6, Devoto 5, Bertucci 16, Piastri 4, Russo 8, Giacché, Arzeno. NE Cicale, Ricci, Albani, Mazzarella   All.i Daneri - Arduino
Sidus:  Ronzitti 18, De Ferrari 18, Baldelli 2, Rossi 6, Solari 5, Furolo, Farinetti. NE: Pieri, De Camillis, Zazzano.   All.i Roncarolo - Barsotti
Arbitri: Gallo E. e Gallo N.
 
Una partita sempre guidata nel punteggio e giocata con serenità e concentrazione, con un ottimo andamento difensivo ed un atteggiamento ponderato in attacco...

Ognuna ha dato quel che poteva dare, andando avanti, minuto dopo minuto, con calma e con una grande collaborazione con le compagne. Sono stati ben capitalizzati i tiri liberi concessici (9-11), mentre qui Fulgor ha avuto un più di difficoltà (8-15). E’ stata una serata in cui le nostre avversarie, come al solito, hanno fatto girare la palla con maestria, ma i loro tiri piazzati hanno fatto meno male del solito. Merito della difesa? Demerito dell’attacco? Nessuno lo può dire, accontentiamoci di una risposta fifty-fifty e chiudiamo il discorso. Di certo la Sidus questa sera ha difeso bene, mostrando continuità, in questo aspetto, da qualche partita a questa parte. Il tiro è stato costruito con pazienza e lavorando bene il pallone per dei buoni tiri, ma anche utilizzando l’uno contro uno. Ronzitti, praticamente infermabile, apre i giochi con delle entrate sfrontate che danno alla squadra il segno di una possibile serata positiva. Ma ci sono anche le triple, ad aiutare, una nel primo quarto (Ronzitti), due nel secondo (Ronzitti e De Ferrari), due di Ronzitti nell’ultimo quarto, quando la capitana ha preso la situazione in mano dopo un discreto periodo di panchina nel terzo quarto per i 3 falli accumulati.De Ferrari è stata molto continua nelle segnature lungo i 4 quarti (7-5-4-2) ed è stata ben alternata dagli importanti canestri di Rossi (importantissima una sua doppietta nel terzo quarto, il più avaro di segnature) e di Solari (decisiva con gli ultimi due canestri della gara, successivi ad una importantissima tripla-allungo di Ronzitti). Utilissimo anche il 2 su 2 di Baldelli. Imporatissimi anche alcuni rimbalzi d’attacco di Furolo, proprio nel finale, come anche il lavoro tignoso di Farinetti in mezzo all’area difensiva. Insomma, una partita equilibrata nel tentativo di contenere le come sempre mai dome spezzine, arricchite questa sera anche della presenza di Silvia Giacché, altrimenti in forza a Lavagna in A3.
Serata positiva, in definitiva, nel segno della forza difensiva e della concentrazione. A fra due giorni gara2.  

 
Banner